Ricette

Rotolo di tacchino all’ascolana



INGREDIENTI


mezzo petto di tacchino aperto a portafoglio
300 gr di carne trita mista (manzo, tacchino, maiale)
100 gr olive verdi
50 gr. di parmigiano grattugiato
1 cipolla
1 carota
½ gambo di sedano
sale, pepe, noce moscata
tre chiodi di garofano
buccia di limone grattata
olio extravergine d’oliva
300 ml brodo
2 bicchieri di vino bianco

PREPARAZIONE

Preparate un soffritto con carota, cipolla e sedano. Aggiungete la carne trita con i chiodi di garofano. Bagnate con un bicchiere di vino bianco e proseguite con la cottura fino a che la carne non si sarà asciugata.
Tritare ora il tutto nel mixer (o con il tritata carne) insieme alle olive. Salate e pepate, aggiungete il formaggio, un pizzico di noce moscata, mezzo cucchiaino di buccia di limone grattata.
Stendete il petto di tacchino sul tagliere e spalmateci sopra il composto di carne. Arrotolate fino a formare un rotolo. Legate con lo spago da cucina.
Mettete il rotolo in una pentola bassa con coperchio con uno con due cucchiai di olio. Rosolate uniformemente, poi irrorate con un po’ di brodo. Lasciate ridurre il sugo e poi versate altro brodo, e così fino a che non lo avrete terminato.
Il rotolo deve cuocere circa ½ ora. Prima di tagliarlo a fette, fatelo raffreddare un poco. Servite le fette bagnate con il sughetto che avrete riscaldato con un bicchiere di vino.

P.IVA 00946360526 Mozart